Gli sfigati_dedicato al compagno M.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gli sfigati_dedicato al compagno M.

Messaggio  Bianca il Ven Ott 30, 2009 6:51 pm

da "Qualcuno era comunista" di Luca Telese, Sperling & Kupfer Editori, 2009, pp. 606-607

Diventato segretario dei DS qualche anno fa, invece, Piero Fassino si fece scappare una frase a suo avviso spiritosa, e a mio parere rivelatrice :"Guardate che il PCI non stava mica con gli sfigati!". Ecco, in quella parola, che nessun comunista avrebbe mai potuto pronunciare - gli sfigati - c'è tutto il senso di un terremoto culturale e di una vistosa perdita di lucidità.
Declassare gli ultimi, per farli ritornare dei poveretti, cancellarli dalla prospettiva delle proprie battaglie, non ha nobilitato le sinistre postcomuniste, ma le ha come svuotate di senso. Le ha riportate indietro nel tempo, le ha poste su un piano più arretrato di quello della narrativa dickensiana o deamicisiana. Le ha disancorate dalla loro ragione sociale, esposte alla concorrenza micidiale dei populismi di destra; le ha appiattite sullo stereotipo venefico della cultura radical-chic, quello che rende i democratici oggi odiosi e invotabili, agli occhi degli strati popolari. Li ha esposti al virus da cui quella geniale invenzione che fu la lotta di classe sembrava averli vaccinati. Eppure nel mondo di oggi le barriere di classe sono tornate a sollevarsi, altissime, all'interno e al di fuori di antichi recinti. Gli ultimi da riscattare, invece che ridursi si sono moltiplicati:neopoveri, extracomunitari, lavoratori espulsi dalle posizioni di sicurezza sociale conquistate in generazioni di battaglie. Sarebbe facile che quando la sinistra parla di sfigati diventi sfigata. Di sicuro, senza gli ultimi, malgrado l'euforia presuntuosa dei suoi leader, non va da nessuna parte.

Bianca

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 30.07.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli sfigati_dedicato al compagno M.

Messaggio  Bianca il Sab Ott 31, 2009 8:55 pm

Dedicato al compagno M. perché mi ha fatto capire che la Sinistra è venuta meno,non perché fossero sbagliate le idee, ma gli uomini. Quelli come lui.

Bianca

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 30.07.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum