Patrizia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Patrizia

Messaggio  Bianca il Ven Ott 02, 2009 4:38 pm

Mi sono persa quasi per intero l'intervista di Patrizia a Annozero( fa anche rima).
Mi aspettavo Messalina, invece ho visto una giovane donna fragile. Fragile per molte ragioni, non ultimo il fatto di annoverarsi ,a più di 40 anni suonati, tra "le ragazze".
Mi ha infastidito vederla bersagliata di domande da uno stizzoso Belpietro che le chiedeva come si guadagna da vivere (senti chi parla!), giocando a mio giudizio, con quella domanda, sull'ambiguità tra il passato e il presente di Patrizia, che in fondo, come si dice in questi casi, c'ha messo del suo. Non roba d'altri.
Non mi è piaciuto tutto sommato questo ennesimo atto di sfruttamento verso Patrizia.
L'aspetto positivo è che, almeno a mio giudizio, si è scampato almeno per questa volta il pericolo di esaltare l'ennesimo modello di femmina mercificata con cui fortunatamente la stragrande maggioranza delle donne non ha nulla da spartire.
Ci mancava pure l'icona escort!
Patrizia è anche il titolo di una bella canzone di Eugenio Finardi.

Bianca

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 30.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Patrizia

Messaggio  Admin il Ven Ott 02, 2009 5:45 pm

Bianca ha scritto:Mi sono persa quasi per intero l'intervista di Patrizia a Annozero( fa anche rima).
Mi aspettavo Messalina, invece ho visto una giovane donna fragile. Fragile per molte ragioni, non ultimo il fatto di annoverarsi ,a più di 40 anni suonati, tra "le ragazze".
Mi ha infastidito vederla bersagliata di domande da uno stizzoso Belpietro che le chiedeva come si guadagna da vivere (senti chi parla!), giocando a mio giudizio, con quella domanda, sull'ambiguità tra il passato e il presente di Patrizia, che in fondo, come si dice in questi casi, c'ha messo del suo. Non roba d'altri.
Non mi è piaciuto tutto sommato questo ennesimo atto di sfruttamento verso Patrizia.
L'aspetto positivo è che, almeno a mio giudizio, si è scampato almeno per questa volta il pericolo di esaltare l'ennesimo modello di femmina mercificata con cui fortunatamente la stragrande maggioranza delle donne non ha nulla da spartire.
Ci mancava pure l'icona escort!
Patrizia è anche il titolo di una bella canzone di Eugenio Finardi.
Uno dei limiti della piattaforma che ci ospita, o forse soltanto della configurazione del mio forum, è che i link sono quasi invisibili. Se cliccate su "Eugenio Finardi" avrete il collegamento offerto da Bianca. Cercherò, appena avrò tempo e assistenza qualificata, di eliminare il difetto in questione. Nel frattempo, se "linkate" vi conviene esplicitarlo con parole chiare.
Admin.

Admin
Admin

Messaggi : 786
Data d'iscrizione : 10.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://vivaibidelli.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Patrizia

Messaggio  emma il Ven Ott 02, 2009 10:57 pm

Bianca ha scritto:Mi sono persa quasi per intero l'intervista di Patrizia a Annozero( fa anche rima).
Mi aspettavo Messalina, invece ho visto una giovane donna fragile. Fragile per molte ragioni, non ultimo il fatto di annoverarsi ,a più di 40 anni suonati, tra "le ragazze".
Mi ha infastidito vederla bersagliata di domande da uno stizzoso Belpietro che le chiedeva come si guadagna da vivere (senti chi parla!), giocando a mio giudizio, con quella domanda, sull'ambiguità tra il passato e il presente di Patrizia, che in fondo, come si dice in questi casi, c'ha messo del suo. Non roba d'altri.
Non mi è piaciuto tutto sommato questo ennesimo atto di sfruttamento verso Patrizia.
L'aspetto positivo è che, almeno a mio giudizio, si è scampato almeno per questa volta il pericolo di esaltare l'ennesimo modello di femmina mercificata con cui fortunatamente la stragrande maggioranza delle donne non ha nulla da spartire.
Ci mancava pure l'icona escort!
Patrizia è anche il titolo di una bella canzone di Eugenio Finardi.


------------------------------------------------------

E mi è saltato il post.

Vabbè ricomincio.



Scusa Bianca, leggiti prima questi articoli per favore, poi parliamo di questa illustre VITTIMA.

http://politicaesocieta.blogosfere.it/2009/07/patrizia-daddario-escort-di-berlusconi-le-rivelazioni-shock-dellamante-su-raffele-fitto-e-tato-greco.html


http://blogazione.blogspot.com/2009/07/parla-moglie-dellamante-di-patrizia.html


Lei poi ha querelato la moglie, naturalmente con con fotografo al seguito.



Belpietro le stava chiedendo come campava perchè lei si sta facendo i migliori soldi co' 'sta storia, andasse a parlare di Dignità al festival di Venezia mentre firma a quei quattro fessi i suoi esimi autografi.


Le vittime sono gli aquilani, le vittime sono i messinesi, le vittime siamo tutti noi persone perbene.


Ciao

emma

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 11.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Patrizia

Messaggio  Bianca il Sab Ott 03, 2009 11:11 pm

In generale: quando qualcuno accusa un potente vediamo che puntualmente l'accusatore viene sempre screditato, al fine di inficiare il contenuto della sua denuncia.

Nel particolare: non ho simpatia per certe donne, però la signora Patrizia della sua vita, del suo corpo, della sua onorabilità può fare ciò che le aggrada.
A me è sufficiente che non venga innalzata a modello femminile di riferimento per le nuove generazioni, l'ennesimo, dopo le veline, le schedine, le paperine etc. e gradirei pure che non andasse in televisione a spese degli abbonati rai, non mi sembra che la sua intervista abbia contribuito a scrivere una dignitosa pagina di inchiesta giornalistica.

Bianca

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 30.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Patrizia

Messaggio  carloiscrittocgil il Dom Ott 04, 2009 10:56 am

Quando si parla di questa storia c'è il rischio,ed è incredibile,di essere scambiati per faziosi antiberlusconiani e belpietro è stato molto abile a fare l'unica domanda che poteva mettere in crisi la veridicità dellea confessione di questa povera donna......peccato che la questione non fosse più quella e che l'utilizzatore finale aveva dal canto suo già confessato per cui più massacrano questa donna,compreso l'intervista della ex moglie,maggiormente si mette in luce la debolezza del premier che con lei si accompagnava sino a proporla in liste elettorali a lui vicino. In altre parole si può ricattare chi si rende ricattabile e se ti rendi ricattabile non puoi fare il primo ministro.....è un pensiero piuttosto elementare ,che non c'entra nulla con la destra e la sinistra, eppure non è facile presentarlo nella sua oggettività se non in ambiti ristretti,sui soliti giornali o gridandolo nei citofoni.
Cara Emma sino a quando non ci libereremo di questo cancro e delle sue molte metastasi sarà difficile poter parlare di dissesti idrogeologici e di problemi attinenti e ancora più complicato arrivare a soluzioni.Certo se poi penso che uno come Roberto Saviano va in giro come un latitante e certi leader del centrosinistra non rischiano neanche un calcio in culo se vanno per strada,mi prende una malinconia e non mi va più di scrivere niente.

emma ha scritto:
Bianca ha scritto:Mi sono persa quasi per intero l'intervista di Patrizia a Annozero( fa anche rima).
Mi aspettavo Messalina, invece ho visto una giovane donna fragile. Fragile per molte ragioni, non ultimo il fatto di annoverarsi ,a più di 40 anni suonati, tra "le ragazze".
Mi ha infastidito vederla bersagliata di domande da uno stizzoso Belpietro che le chiedeva come si guadagna da vivere (senti chi parla!), giocando a mio giudizio, con quella domanda, sull'ambiguità tra il passato e il presente di Patrizia, che in fondo, come si dice in questi casi, c'ha messo del suo. Non roba d'altri.
Non mi è piaciuto tutto sommato questo ennesimo atto di sfruttamento verso Patrizia.
L'aspetto positivo è che, almeno a mio giudizio, si è scampato almeno per questa volta il pericolo di esaltare l'ennesimo modello di femmina mercificata con cui fortunatamente la stragrande maggioranza delle donne non ha nulla da spartire.
Ci mancava pure l'icona escort!
Patrizia è anche il titolo di una bella canzone di Eugenio Finardi.


------------------------------------------------------

E mi è saltato il post.

Vabbè ricomincio.



Scusa Bianca, leggiti prima questi articoli per favore, poi parliamo di questa illustre VITTIMA.

http://politicaesocieta.blogosfere.it/2009/07/patrizia-daddario-escort-di-berlusconi-le-rivelazioni-shock-dellamante-su-raffele-fitto-e-tato-greco.html


http://blogazione.blogspot.com/2009/07/parla-moglie-dellamante-di-patrizia.html


Lei poi ha querelato la moglie, naturalmente con con fotografo al seguito.



Belpietro le stava chiedendo come campava perchè lei si sta facendo i migliori soldi co' 'sta storia, andasse a parlare di Dignità al festival di Venezia mentre firma a quei quattro fessi i suoi esimi autografi.


Le vittime sono gli aquilani, le vittime sono i messinesi, le vittime siamo tutti noi persone perbene.


Ciao

carloiscrittocgil

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 28.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Patrizia

Messaggio  Bianca il Dom Ott 25, 2009 1:04 pm

Marrazzo...mi è crollato un mito!
Bene inteso, ognuno ama chi più gli aggrada, sugli orientamenti affettivi e sessuali niente da dire!
Ma...perché queste situazioni, in odore di meretricio?! E il filmino, e il registratore, e il ricatto....

Bianca

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 30.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Patrizia

Messaggio  Bianca il Dom Ott 25, 2009 5:54 pm

Bianca ha scritto:Marrazzo...mi è crollato un mito!

e mi è entrata in crisi pure l'autostima femminile!
Quello che poi mi scoccia saranno poi i programmi tv nei quali il sociologo/sessuologo/opinionologo di turno dirà puntualmente che la crisi d'identità del maschio contemporaneo è imputabile all'emancipazione femminile degli ultimi decenni, all'invenzione della pillola, al fatto che la donna contemporanea è determinata, per non dire aggressiva etc. bla bla.

Insomma per giustificare i tristi mercimoni maschili, daranno la colpa noi donne!
Cornute e marrazzate!

Bianca

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 30.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Patrizia

Messaggio  Bianca il Mar Ott 27, 2009 6:31 pm

Da via Del Campo a via Gradoli
dalla graziosa con gli occhi grandi, color di foglia
siamo passati a un trans che nella sua vita precedente magari faceva il pugile, il saldatore, il camallo... affraid

Ma se uno si porta 5000 euro dietro, quando va a trovare un trans, comunque una prostituta, può avere minimamente la cognizione dei problemi delle persone normali?

E a noi tassano le maggiorazioni per i turni al 27% ! Neutral Neutral Neutral

Bianca

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 30.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Patrizia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum