L'ondata dei suicidi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'ondata dei suicidi

Messaggio  italiota il Ven Apr 12, 2013 6:16 pm

Sembra inarrestabile, l'ondata dei casi di suicidio riconducibili alla crisi economica ed alle nuove povertà, con mancanza di prospettive, che questa genera. L'intuizione purtroppo mi dice che siamo solo agli inizi...Qui non c'è che una via di uscita, che appare paradossale: si faccia default !!! La ipotetica ripresa dovuta alla crescita si sposta sempre in avanti, e chi è disperato non può aspettare né accontentarsi di prospettive aleatorie. I soldi per tamponare il malessere dei molti che perdono il lavoro non ci sono, i soldi per rilanciare le piccole imprese non ci sono. Si faccia DEFAULT!. Se saremo tutti poveri, la povertà sarà molto più leggera, come nei mitici anni '50, quando si era POVERI MA BELLI ( http://vivaibidelli.forumattivo.com/t50-i-nostri-anni-50 ) e non ci si suicidava: ci si stringeva in un afflato unitario e si sopravviveva tutti, al'insegna di uno spirito solidaristico e comunitario. Allora l'Italia seppe fare il "miracolo" della risalita dal baratro, una ripresa che stupì "il mondo intero". Potrebbe riuscirci ancora. SI FACCIA DEFAULT e non sarà più una vergogna per nessuno faticare a mettere insieme il pranzo con la cena. SI FACCIA DEFAULT!

italiota

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili
» T.S.O

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum