COLIANDRO-MANIA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

COLIANDRO-MANIA

Messaggio  Admin il Mer Set 09, 2009 10:05 pm

L’ispettore Coliandro sta facendo furore. Io vedo pochissimo la televisione, quasi esclusivamente nel luogo di lavoro quando faccio i turni a porte chiuse, per non mettere a disagio i colleghi che la vogliono vedere. E’ naturale che queste avventure piacciano a Bologna, per l’ambientazione nella nostra città, tanto rara e tanto cara (la bellezza sconvolgente di Bologna viene sottolineata dalle cineprese, ma non lo sarà mai abbastanza) . Ma queste avventure fanno furore in tutta Italia, provate a leggere il forum in internet, lo trovate facilmente tramite “google”.


Questa nuova sindrome, per quanto mi riguarda, mi prende e mi respinge allo stesso tempo. La genuinità e la “sfiga” del personaggio sono incantevoli, sembra QUASI un custode BAC. La tensione narrativa è sempre alta, pur se condita di distensivo e di piccante. Saper conciliare toni e motivi tipici della quotidianità reale con avventure strane, cariche di “suspence” è una grande dragata. Come già detto, bello è lo sfondo (la città di Bologna), e non mancano le belle pupe.


La carica di violenza di cui è infarcito il tutto, però, mi mette a dura prova. Io non rimango indifferente nel vedere la scena di un uomo dato in pasto ai maiali o di una bambina uccisa in un campo-nomadi, come se nulla fosse. E resto ancor meno indifferente se penso che questo spettacolo, di “de-sensibilizzazione” alla violenza, viene dato in prima serata, anche a dei bambini.


E a proposito dei bambini: quanta strada è stata fatta in dieci anni nell’”evoluzione” del costume ! Oggi viene dato tranquillamente alla fruizione dei più piccoli uno spettacolo dove si parla apertamente di “fighe”, di “farsele”, di “scopate”…non tanto e non soltanto i termini sono volgari, nel loro realismo DATO A TUTTI, ma anche trasmettono una “cultura” deteriore a chi è indifeso. E presuppongono una conoscenza della sessualità adulta che forse ancor oggi non tutti hanno...una sessualità adulta che viene percepita come violenza da chi non la conosce…


Certi termini che Coliandro usa in televisione non potrei adoperarli io con disinvoltura in internet, né, come amministratore di forum, lasciarli usare…qui vige la “netiquette”…


Io ricordo come soltanto dieci anni fa il costume in Italia fosse diversissimo: per definire un personaggio fastidioso, mi scappò detto una volta “è uno stronzo”, mi scappò detto in un gruppo di amici nel quale erano anche presenti una bimba di 5-6 anni e sua madre. Prima la figlia e poi la madre mi rimbeccarono e rampognarono, facendomi sentire un cafone… Mai io mi sarei permesso allusioni sessuali in presenza della piccola…

Admin
Admin

Messaggi : 786
Data d'iscrizione : 10.07.09

Vedere il profilo dell'utente http://vivaibidelli.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: COLIANDRO-MANIA

Messaggio  emma il Mer Set 09, 2009 11:18 pm

E' veroooo, è troppo simpatico assaiii !!


Non sapevo ci fossero dei forum su di lui, ma lo immagino.


E' lui che è simpatico forte, sembra Paperino, e poi è pure NON MALE, vabbè mi piace assai.


Cmq hai ragione, lo dicevo pure ad Antonello l'altro giorno, è pericolosissimo, più degli altri, perchè fa ridere, allora abbini il delitto alle risate e si demotiva ogni cosa.

E' aberrante.


Ma ormai in televisione è tutto solo un delitto, ogni telefilm ha come argomento il peggio del peggio, per abituarci.

Montalbano rimane il massimo, ottima regia e ottimi attori, questi sono molto ma molto più arrangiati, e spesso fanno pena, togli il protagonista e piangi, tranne l'amico barese..., anzi nell' ultima puntata Coliandro si mette proprio insieme ad una pugliese, però certe volte il noir bolognese viene reso bene.



Ciao Ciao

emma

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 11.07.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum