QUANDO GOVERNANO POLITICANTI DA STRAPAZZO!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

QUANDO GOVERNANO POLITICANTI DA STRAPAZZO!

Messaggio  Franco D'Emilio il Mer Ago 31, 2011 4:21 pm

L'attuale governo Berlusconi dovrebbe compiere il solo atto politico della sua esistenza: dimettersi!
Nè il centrodestra nè la maggioranza elettorale che l'hanno espresso possono più riconoscersi in questo governo tanto ondivago, contradditorio, tanto criticabile e risibile, ma soprattutto incapace di esprimere e fare davvero politica.
Di fronte alla grave emergenza economico-finanziaria ha veramente rivelato l'apice della sua incultura, della sua più maldestra e cialtronesca presenza: prima propone l'impopolare provvedimento di congelamento del riscatto della laurea e del servizio militare obbligatorio, poi ritira il tutto, pressato dalla protesta popolare, trasversale da destra a sinistra, e, soprattutto, sputtanato dall'illegittimità, sino all'incostituzionalità, di un simile intervento sulle pensioni. Potremmo aggiungere tanti altri esempi, molto significativi dell'indecorosità di questo governo, per convincerci che a Palazzo Chigi non siedono attori della politica, ma guitti, attorucoli di piazze paesane con la pretesa di rappresentare tutto e il contrario di tutto!
Quando mai in una nazione fondata sulla democrazia rappresentativa e partecipata s'era vista una maggioranza governativa con la pretesa di fare anche l'opposizione a se stessa? Ripercorriamo la vicenda della legge finanziaria d'emergenza e vedremo confermato appieno questo nostro tragicomico interrogativo.
La verità è una sola: Berlusconi e i suoi sodali hanno perso la testa perchè tra leghisti, pidiellini e alcune presenze, nane, ma voraci, devono, per forza di cose, convivere tutti assieme, all'insegna di un reciproco scambio d'interessi.
Berlusconi osa ancora vantarsi di non aver messo le mani nelle tasche degli italiani e confida nella credulità del paese al bluff del suo "ghe pensi mi".
Il capolinea, ormai, non è lontano e a quel capolinea, innanzitutto, destra e sinistra dovranno, ripeto dovranno, imporsi il recupero della politica che è un'attività degna solo se esercitata con decoro, competenza, trasparenza delle posizioni e dei ruoli. Solo così si potranno comporre governi degni di un paese che vuole essere amministrato con responsabilità e non con l'attuale avventurismo.
L'Europa ci guarda, attende un nostro piano finanziario che sia strategico contro la crisi in atto e Berlusconi che fa?
Cazzeggia variamente di giorno in giorno con la solita corte di accoliti, tanto avvezzi al trascorso rituale papalino del bacio della pantofola.
Intanto penso a Einaudi, a La Malfa, a Guido Carli ed altri ancora che hanno onorato questa nostra amata nazione e mi struggo per la presenza nell'attuale governo di spocchiosi professorini bocconiani o similari che insultano pubblicamente i precari o, dinanzi ad una platea che vuole intravedere una strategia economica valida, cercano il laconico effetto di una frase: "non siamo ancora al game over".
Sono un liberale democratico, credo nella tutela dei diritti individuali da parte dello stato, quindi riconosco la giusta compenetrazione dei diritti individuali con quelli collettivi
Berlusconi ha dimostrato ampiamente di essere solo un illiberale, demagogo e populista, incline a comprare il consenso e il tradimento altrui: costui può mai essere un tutore della cultura democratica?
L'Unto di Arcore vuol compiacere tutti per compiacere soprattutto se stesso e mantenere il potere, mentre attorno crescono le difficoltà, i timori per l'economia nazionale sempre più fragile, quindi per il conseguente dissesto sociale; un po' come il rais Gheddafi che ostinatamente resiste incurante della tragedia del suo popolo.
Che fosse questa l'affinità elettiva tra i due?

Franco D'Emilio

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 20.08.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO GOVERNANO POLITICANTI DA STRAPAZZO!

Messaggio  ivanox il Mer Ago 31, 2011 7:55 pm

Caro Franco,
io però mi chiedo se un Einaudi o un La Malfa (penso
ad Ugo, quello vecchio), oggi, troverebbero un posto in lista
di un qualche partito; o, se trovandolo, venissero poi
votati da elettori abituati a vendere il proprio voto
per una mezza banconota anticipata da 50-100 Eur,
o per ottenere favori, regalie, giri di sperperi e sprechi.
Insomma, purtroppo, i malgovernanti se li scelgono
liberamente proprio gli italiani.
Non resta che sognare un Governo di Uomini Onesti!
ivanox

ivanox

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 04.03.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO GOVERNANO POLITICANTI DA STRAPAZZO!

Messaggio  Davide Selis il Gio Set 01, 2011 10:59 pm

Caro Ivanox,
Tu scrivi come se non ci fosse il "porcellum". Lo hai rimosso? O piuttosto ne auspichi il superamento a tal punto, da darlo già per scontato, già per avvenuto? Smile

Davide Selis

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO GOVERNANO POLITICANTI DA STRAPAZZO!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum