MEDICINALI GENERICI INDIANI: MEDICI SENZA FRONTIERE ACCUSA L'U.E.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

MEDICINALI GENERICI INDIANI: MEDICI SENZA FRONTIERE ACCUSA L'U.E.

Messaggio  Admin il Ven Nov 12, 2010 6:06 pm

Ricevo e pubblico questo derammatico messaggio:




"Gentile DAVIDE,
in queste settimane, l’Unione europea ha ripreso i negoziati per gli accordi di libero scambio (FTA) con l'India, che ridurrebbero drasticamente l’accesso agli economici farmaci generici prodotti nel paese. Per fermare i numerosi tentativi dell’Europa di limitare l'accesso a questi medicinali per i pazienti nei Paesi in via di sviluppo, MSF ha lanciato una campagna internazionale.






MSF chiede all’Europa di fare marcia indietro

"MSF dipende dall'accesso ai farmaci generici a prezzi accessibili per il trattamento di tutti i tipi di malattie. Noi compriamo l'80% dei nostri farmaci contro l'AIDS in India, farmaci che oggi curano 160mila persone", afferma il Presidente internazionale di MSF, Unni Karunakara. "A nome loro, non possiamo rimanere in silenzio mentre l'Europa lavora per chiudere la porta su ogni aspetto legato alla fornitura dei farmaci, ovvero la produzione di un farmaco generico, la sua registrazione e il suo trasporto ai pazienti in altre parti del mondo."


"

Admin
Admin

Messaggi : 786
Data d'iscrizione : 10.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://vivaibidelli.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum