SE LO STATO NON CI VUOLE PEGGIO PER LORO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SE LO STATO NON CI VUOLE PEGGIO PER LORO

Messaggio  Sonoviva il Mer Ott 13, 2010 3:26 pm

Dopo la battaglia intrapresa per entrare nel diabolico ingranaggio di questo Forum, eccomi qui, la pupa ( come mi si definisce ultimamente da parte dell'Amministratore di questo Forum) è tornata. Chi mi ha seguito un po' sul forum CGIL sa che non frequento più simili luoghi di perdizione che già mi hanno portato tanti svantaggi, inutili liti ed ancora più inutili ideologismi. Si perché, dopo due anni passati a lavorare ben oltre le mie competenze per far decollare un Ufficio nuovo, fatto nascere da un cosiddetto ministro (e non lo scrivo volutamente in maiuscolo) in vena di burle, ho potuto constatare l'assoluta, non dico irriconoscenza, ma indifferenza dell'amministrazione che ha escluso il mio progetto ( già realizzato in gran parte), da ogni possibile compenso. E così, vista l'ignoranza, l'incompetenza, la strafottenza, il perpetrarsi di atteggiamenti truffaldini nei confronti dello Stato, da cui sono circondata ed a cui l'amministrazione dà credito e giustificazione a danno dei comportamenti onesti, pubblicamente sbeffeggiati, visto tutto ciò ho preso la mia decisione: non ce la posso fare e così chiederò l'esonero dal servizio e mi dedicherò al volontariato a tempo pieno. Il 2011 è l'ultimo anno in cui si potrà usufruire della legge finanziaria che lo prevede e che garantisce la copertura economica con stipendio al 70 per cento per chi fa volontariato, ed il versamento dei contributi per intero fino ai 40 anni fatidici. Anch'io come Santoro dico andate a ffa.......bicchieri e si arrangino. Caro Davide, non so come tu stia messo, ma io ne ho le scatole piene di questa amministrazione ormai allo stremo. E ti assicuro che qui al sud potresti vedere cose inimmaginabili dalle tue parti. Il principio è: sono sempre i migliori quelli che se ne vanno e fino ad ora, almeno per quanto riguarda l'esonero, è stato così. Cosa ne pensi?

Sonoviva

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 27.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: SE LO STATO NON CI VUOLE PEGGIO PER LORO

Messaggio  Davide Selis il Mer Ott 13, 2010 9:12 pm

Cara Mina, che siano i migliori ad andarsene è tautologico: solo i migliori possono essere così schifati ed avere il coraggio di impoverirsi materialmente, solo i migliori vanno a fare del volontariato o altre attività nobili ma non redditizie. E' stato anche il caso della mia amica Emma, che mi permetto di ricordare perché lei stessa si è sfogata in un forum, la quale si è licenziata, non potendone più di un certo porcile che tu ben descrivi. Adesso Emma mi appare molto più serena e contenta, peccato che anche il suo forum sia stato travolto dall'ondata di nausea e non abbia ancora riaperto i battenti, se mai lo farà.

Per quanto mi riguarda, porto anch'io la mia testimonianza, del tutto convergente con il tuo assunto e con la vostra esperienza: io ero programmato per resistere a denti stretti fino al limite dell'età anagrafica, che scade per me fra poco meno di 5 anni. Non avrei maturato i contributi per 40 anni, ma mi sarei avvicinato. Ora mi hanno inventato la mostruosa, diabolica "finestra di vecchiaia", per costringermi a restare in servizio un anno in più. Quando l'ho imparato mi trovavo in una pizzeria e mi sono messo ad urlare. Io non ce la faccio, e non voglio farcela. Sto seriamente progettando di andare lo stesso in pensione con il limite di età e campare un anno senza retribuzione. Il che equivale a "bruciare" l'equivalente di un quarto della liquidazione, e farsi una vecchiaia più povera. E questo mi spaventa perché non ho altre risorse finanziarie, oltre i redditi da lavoro.
Cara Mina, so bene che da molto tempo tu sei schiva verso tutti i forum, e ti sono oltremodo grato di aver scelto questo mio per la tua esternazione, che mi scalda il cuore pur nella amarezza. Qualsiasi scelta di vita tu faccia, sarò un tuo fan, ho avuto modo di apprezzarti come persona.
Un abbraccio
Davide

Davide Selis

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum