NOTTE BIANCA DEI MUSEI, NOTTE DELLA DIGNITA'

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

NOTTE BIANCA DEI MUSEI, NOTTE DELLA DIGNITA'

Messaggio  Davide Selis il Dom Mag 16, 2010 1:27 pm

La notte puttana, la notte del disonore dei custodi-bac e dei loro sindacati è passata. Io l'ho trascorsa in servizio, ma rifiutando di partecipare al progetto di apertura e perdendo quindi il relativo guadagno. I miei fatti privati forse non interessano a nessuno, ma voglio dire lo stesso che quei soldi mi mancano, perché ho in corso diverse cause giudiziarie, ed un avvocato "vincente" mi costa non poco. Scrissi in un altro forum che sarei rimasto da solo a scaldarmi alla tenue fiamma della dignità, ma così non è stato. Il mio compagno dei turni di notte ha voluto infatti tenere il mio stesso comportamento; ho appreso poi con stupore e con commozione questa mattina quanto sono stati bravi i colleghi della pinacoteca di Ferrara, i quali hanno rifiutato in maggioranza la manifestazione-progetto di cui discorriamo. Una di questi, che conosco di persona, si è dissociata pur partecipando al normale turno di notte (come ho fatto io, ed è più difficile). Vorrei scrivere "brava" ed il suo nome, ma non ne ho l'autorizzazione.
Probabilmente vi sono altri custodi in Italia che hanno fatto come noi, con il tempo verrò a saperlo. Scrivevo che sarei rimasto solo a scaldarmi ad una tenue fiamma, e mi scopro non solo. Politicamente non cambia nulla se si è in 40 anziché in 1, contro migliaia. Ma si sta molto più caldi. Ed è già una prima mattonella di sindacalismo vero, una mattonella di marca "antigianfranco". Non riusciremo forse mai a costruire il pavimento, o non faremo in tempo, ma intanto...si sta più caldi !!!

Davide Selis

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum