Dalla Rete alla piazza: il ruggito dell' "antipolitica"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dalla Rete alla piazza: il ruggito dell' "antipolitica"

Messaggio  Franz il Dom Nov 22, 2009 4:21 pm

Vorrei portare l'attenzione (e magari il dibattito) della vivace comunità dei "bidelli-dentro", di cui mi onoro di far parte, su un fenomeno nuovo, che sta accadendo in questi giorni, dotato del raro e preziosissimo pregio di alimentare la speranza.
Diverse settimane fa, dunque, un gruppo di utenti di Facebook e blogger si è lanciato nell'organizzazione di una giornata di protesta contro l'anziano corruttore alla guida del nostro governo.
La giornata è stata individuata in sabato 5 dicembre, e l'evento di riferimento in una concentrazione popolare a Roma, in Piazza della Repubblica alle ore 14.
L'idea, e l'appoggio all'iniziativa, si sono da allora diffusi con una velocità e soprattutto una vastità di partecipazione senza precedenti.
Sono state di recente superate le trecentomila adesioni alla "pagina Facebook" di presentazione.
Ma soprattutto sono arrivate, e continuano ad arrivare, le adesioni di soggetti e settori importanti della vita civile, culturale, di pensiero. Cito a memoria, dunque in modo molto approssimativo e parziale: Dario Fo, Furio Colombo, Beppe Grillo e i suoi gruppi 'meetup', Roberto Saviano, Salvatore Borsellino e il "popolo delle agende rosse", Articolo-21 per la libertà di stampa, Marco Travaglio e "Il fatto quotidiano", Moni Ovadia, Paolo Flores d'Arcais e "Micromega",...
Il mondo politico di opposizione, come è noto, e come al solito, si è spaccato: hanno aderito Italia dei Valori, Verdi, Rifondazione, mentre l'uomo del monte, anzi il nebbioso uomo della pianura, alias Bersani, ha detto no; Ignazio Marino, Debora Serracchiani, Ivan Scalfarotto parteciperanno a titolo personale.
Molte testate giornalistiche, in Italia e all'estero, si sono accorte della portata dell'evento, e continuano sempre più a parlarne.
In tv, l'ha fatto anche Michele Santoro ad "Annozero".

Intanto la propulsione degli organizzatori non si arresta: è partita una raccolta fondi per le spese organizzative, si stanno organizzando pullman da ogni parte del Paese, mentre, su Facebook, dei 'gruppi' di supporto sono sorti in moltissime città.

Il suo contributo, in qualche maniera, l'ha dato anche lui, la Jena Ridens. Una delle critiche che venivano mosse agli organizzatori era la mancanza di un 'evento scatenante', la genericità della protesta, e dunque la possibilità che venga da lui presentata come la solita gratuita persecuzione. Ci ha pensato lui stesso, l'impareggiabile vecchio satiro, a colmare la lacuna, con la legge 'ammazza-processi'.

La portata della giornata di protesta non può passare inosservata a chi da sempre fa, della propaganda e dei sondaggi, l'arma principale del suo potere. Al momento la reazione si è concretizzata in qualche goffo tentativo presto abortito, come quello di indire un contemporaneo, addirittura logisticamente contestuale (!!!), "Sì Berlusconi day". Ma sicuramente l'impegno per contrastare e guastare la festa sarà imponente e, temo, anche pericoloso.
Non so se la mia fantasia galoppi troppo, ma mi sembra anche di vedere un nesso dell'evento con le scaramucce nella maggioranza, e il dibattito riaccesosi sull'eventuale cambio di leadership.

Da parte mia ho sposato questa causa senza esitazioni, e da allora mi sono coinvolto nel 'tam-tam' informativo, ovviamente con i miei modestissimi mezzi, di blogger e di saltuario utente di Facebook.
Ora, a dir la verità, l'urgenza di farlo mi è un po' calata, ma unicamente perchè vedo che l'incendio ormai si sta diffondendo da solo, e alla grande.

Non mi dilungo oltre: voglio solo dire che la speranza, come dicevo bene sempre prezioso, ha più di una ragione di alimentarsi nell'intravvedere un fenomeno decisamente nuovo di propulsione al cambiamento, nato dalla gente, dalla gente giustamente indignata, esasperata, e per fortuna incapace di rassegnazione.

Un caro saluto a tutta la community dei bidelli e dei diversamente-bidelli.
E, mi raccomando, ...tutti a Roma !

(La pagina internet di riferimento ufficiale dell'organizzazione si trova all'indirizzo:
http://www.noberlusconiday.org/ )

Franz

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 26.07.09

Vedere il profilo dell'utente http://www.franz-blog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dalla Rete alla piazza: il ruggito dell' "antipolitica"

Messaggio  Roxy il Lun Nov 23, 2009 12:02 am


Roxy

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dalla Rete alla piazza: il ruggito dell' "antipolitica"

Messaggio  Admin il Ven Nov 27, 2009 2:39 pm

Lo staff di "VIVA I BIDELLI" (Admin, Davide Selis, Italiota) sarà presente al completo a Roma il 5-12 p.v.
Chi volesse manifestare sotto le insegne di "VIVA I BIDELLI" può contattare Admin con un messaggio privato in questo forum.

Admin
Admin

Messaggi : 786
Data d'iscrizione : 10.07.09

Vedere il profilo dell'utente http://vivaibidelli.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dalla Rete alla piazza: il ruggito dell' "antipolitica"

Messaggio  Admin il Lun Dic 07, 2009 4:34 pm

Per chi non c'era: la manifestazione è andata alla grande, anche se i media tradizionali cercano di nasconderlo, e le fonti ufficiali hanno "sgonfiato" i numeri come non mai. Le testimonianze più attendibili bisogna cercarle in INTERNET, mi appello a voi se ne avete. Io per ora posso offrirvi solo il commento che io stesso ho dato nel forum di Emma: http://pub8.bravenet.com/forum/static/show.php?usernum=650239060&frmid=6412&msgid=841787&cmd=show
unitamente al commento del mio blog più vicino, il FRANZ-BLOG:
http://franzblog2.wordpress.com/ (ma per avere delle testimonianze più esaurienti, tenere d'occhio i prossimi articoli e "servizi fotografici" di questo blog, nei prossimi giorni).

Admin
Admin

Messaggi : 786
Data d'iscrizione : 10.07.09

Vedere il profilo dell'utente http://vivaibidelli.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

L'onda viola !!

Messaggio  Roxy il Lun Dic 07, 2009 4:56 pm



Grazie Davide...la prossima non mancherò...e REGALIAMO UN PALLOTTOLIERE ALLA POLIZIA...la prossima volta vedrai che riusciranno a contare bene, guarda il video del No BDay a Barcelona ( una L para decirlo in espanol)
GRANDI!!!
Io penso che questo è un inizio..un buon inizio...
Ps
Davide a proposito degli arresti clamorosi di questi giorni, che penso?? che hanno arrestato i clan rivali ( del piccolo mafioso)...hihihhihihihihiihhihihihihihi

Roxy

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dalla Rete alla piazza: il ruggito dell' "antipolitica"

Messaggio  Roxy il Lun Dic 07, 2009 5:03 pm



Disculpame Davide el video de Barcelona es estè...,, un besito I love you

Roxy

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

L' onda viola...

Messaggio  Roxy il Ven Dic 11, 2009 11:04 pm

Ciao Davide, si sta organizzando un presidio davanti al Parlamento per il 6 febbraio...questa volta ci sarò, mi raccomando non mancare!
baci cheers

Roxy

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 21.07.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dalla Rete alla piazza: il ruggito dell' "antipolitica"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum